La blockchain non è una moda passeggera, ma una tecnologia che plasmerà il futuro. E visto che la nostra impresa familiare guarda sempre al domani abbiamo deciso di gestire un nodo (node) in una rete blockchain al 100% svizzera, in modo da acquisire esperienza e guadagnare terreno con questa tecnologia all’avanguardia.

Facciamo un salto avanti nel 2030: fornitori, destinatari, trasportatori, autorità e finanziatori devono essere tenuti sempre al corrente durante il trasporto delle merci e disporre tutti delle stesse informazioni. Con la blockchain è possibile: questa tecnologia funziona infatti come un centro di contabilità decentrato di dati e valute virtuali.

Più sicurezza grazie a blocchi e catene

Con la digitalizzazione, si è ampiamente diffusa la cultura del copia-incolla. Dato che ogni serie di dati digitali può essere copiata e riprodotta, la digitalizzazione comporta suo malgrado una perdita di controllo. Dove si trovano i dati? E chi vi può accedere? La tecnologia blockchain è la risposta al problema. Se si possiede un bitcoin (valuta digitale) non lo si può semplicemente copiare o dare a qualcun altro. In altre parole: la blockchain consente di trasmettere informazioni utilizzando un database decentralizzato condiviso contemporaneamente da un gran numero di utenti, così che i dati non siano falsificabili né tantomeno duplicabili.

Il nodo della blockchain

Abbiamo deciso di sfruttare i benefici di questa tecnologia a vantaggio della nostra azienda, perché siamo convinti che in un futuro non troppo lontano sarà parte integrante della nostra quotidianità lavorativa. Da settembre 2020 gestiamo quindi un nodo della rete SwissDLT/BLUchain, un’infrastruttura blockchain svizzera estremamente efficiente dal punto di vista energetico, ad alta sicurezza e a elevata disponibilità, realizzata da Blockchain Trust Solutions in collaborazione con Axpo WZ Systems su una propria rete infrastrutturale. Con il sostegno del Politecnico di Zurigo, la rete è securizzata in modo tale da garantire in ogni momento la sovranità dei dati che, oltre a essere ospitati esclusivamente su terminali elvetici, non lasciano mai la Svizzera nemmeno durante il trasporto.

Sempre al passo coi tempi

La nostra BLUchain di SwissDLT ci consente di accumulare esperienza diretta con questa tecnologia digitale estremamente interessante. Inoltre, nell’ambito di un proof of concept abbiamo collegato il nostro sistema IT-Pool-Auto alla blockchain per capire le varie possibilità di applicazione e perfezionare i nostri servizi. Nella blockchain svizzera SwissDLT/BLUchain siamo in ottima compagnia: tra le aziende rinomate che utilizzano o sostengono la rete figurano infatti il Centro imprenditoriale del gruppo Raiffeisen, l’Università di scienze applicate di San Gallo, il RAI Lab, il fornitore energetico Energieverbund Thurgie AG, l’azienda di telecomunicazioni Comfone e il Politecnico di Zurigo.

Per il nostro progetto blockchain ci siamo affidati a due partner competenti:

Blockchain Trust Solutions BCTS


La startup è stata fondata a novembre del 2018 da Jakob Gülünay, tecnico elettronico ed esperto in IT e telecomunicazioni, e dal fisico Toni Caradonna. Blockchain Trust Solutions BCTS opera nell’ambito delle infrastrutture blockchain svizzere. L’azienda supporta inoltre l’implementazione di soluzioni blockchain complete per applicazioni business di modelli aziendali nuovi o già esistenti. Per fare ciò, Blockchain Trust Solutions AG si avvale della collaborazione delle aziende partner Axpo WZ-Systems AG e BSG Unternehmensberatung AG. 

Axpo WZ-Systems


Axpo WZ-Systems AG offre ai propri clienti soluzioni su misura nel campo della comunicazione dati a prova di crisi. Il servizio include la progettazione, la realizzazione, la manutenzione e la gestione di infrastrutture di comunicazione dati a prova di crisi sia nel settore della rete mobile sia in quello della rete fissa. Le soluzioni si rivolgono alle aziende che dipendono da una comunicazione dati a prova di crisi (ivi incluse le autorità e le organizzazioni attive nel campo del pronto intervento e della sicurezza, le aziende di fornitura energetica, le aziende di trasporto, le industrie e i fornitori di servizi di telecomunicazione).

«La blockchain SwissDLT si addice soprattutto agli utenti di blockchain già esistenti nonché alle organizzazioni che tengono particolarmente alla «swissness». Planzer rientra in entrambe le categorie.»

Jakob Gülünay, CEO e fondatore di Blockchain Trust Solutions AG

La tecnologia blockchain non solo offre soluzioni sicure e innovative per l’archiviazione dei dati, ma ha anche tutte le carte in regola per rimpiazzare completamente modelli di business ormai superati. Non si tratta dunque di decidere se utilizzare o meno la blockchain, ma piuttosto di quando iniziare a introdurla. Noi di Planzer vogliamo poter dare una risposta a questa domanda il prima possibile.

+41 (0) 44 / 744 64 64 Vai al modulo di contatto Vai al portale clienti Sedi Jobs