Col nome di Swiss Combi AG, società costituita da noi, Planzer Holding AG (40%), e dai fornitori di servizi logistici Camion Transport AG (40%), Galliker Holding AG (10%) e Bertschi AG (10%), deteniamo una quota di partecipazione del 35% nelle Ferrovie federali svizzere FFS Cargo SA (di seguito denominata FFS Cargo SA). FFS SA resta azionista di maggioranza con una quota del 65%

Sviluppo congiunto della storia di successo della «ferrovia merci svizzera»

Dall’inizio del 2019, FFS Cargo SA è gestita dal CDA come società indipendente all’interno del Gruppo FFS, presupposto necessario per l’accesso di nuovi partner. A seguito dell’approvazione della fusione da parte delle autorità garanti della concorrenza, FFS SA rappresenta la maggioranza all’interno del CDA.

In qualità di Swiss Combi AG, siamo rappresentati dai membri del CDA Nils Planzer e Josef Jäger (Camion Transport), ai quali si aggiunge un membro indipendente. La nomina del nuovo presidente del CDA di FFS Cargo SA è prevista nel corso del 2020.

Con tale impegno intendiamo promuovere lo sviluppo e il successo del progetto congiunto della «ferrovia merci svizzera», al quale collaboriamo nell’ambito del trasporto merci fin dall’acquisizione di CDS Cargo Domizil AG nel 1997. Insieme ai nostri partner disponiamo di una base eccellente per contribuire a raggiungere l’obiettivo di una maggiore redditività di FFS Cargo SA, per cui mettiamo a disposizione la nostra esperienza nel settore della logistica. A tale riguardo stiamo potenziando la nostra strategia nel traffico combinato e intendiamo sviluppare ulteriormente il modal split (quota di trasporti su strada/rotaia) a favore del trasporto ferroviario, una scelta oculata dal punto di vista economico (sfruttamento delle ore notturne, nessuna perdita di tempo dovuta a congestione del traffico) ed ecologico. La ferrovia per il trasporto merci continuerà a erogare servizi nell’ambito della catena logistica di tutti gli attuali clienti e possibilmente anche di nuovi, garantendo un tasso di utilizzazione maggiore sia nel traffico combinato che a carri. A tale riguardo si intende migliorare ulteriormente l’affidabilità e l’efficienza. Si stanno inoltre mettendo a punto nuove soluzioni logistiche, ad esempio nei settori dei servizi porta a porta, dei servizi di pubblica utilità e gestione dei rifiuti (in aree densamente popolate) e della logistica urbana.

In tal modo si accresce la competitività della ferrovia nella catena logistica dei clienti e i vettori di trasporto vengono impiegati in funzione dei rispettivi punti di forza: la ferrovia per coprire lunghe distanze tra diverse aree economiche e il trasporto su strada per la distribuzione capillare al cliente finale.

Azienda di logistica Planzer

Già oggi Planzer gestisce una parte considerevole delle sue 23 000 spedizioni giornaliere utilizzando un vettore ecologico quale la ferrovia.

L’impresa svizzera di servizi logistici Planzer è un’azienda a conduzione familiare giunta oggi alla sua terza generazione che occupa all’incirca 5300 collaboratrici e collaboratori (di cui oltre 330 apprendiste/i) prevalentemente in Svizzera e nelle aree confinanti dei paesi limitrofi. Con le sue oltre 60 sedi, l’azienda eroga servizi logistici di varia natura, quali trasporti e servizio pacchi nonché logistica di magazzino.

L’acquisizione di CDS Cargo Domizil AG e partner nel 1997 da parte delle FFS rappresenta una tappa fondamentale negli 80 anni di storia dell’azienda, che ha consentito a Planzer di trasportare merci su lunghe tratte tra le diverse regioni economiche grazie alla ferrovia merci. Oggi l’azienda dispone di 13 centri ferroviari di proprietà (centri logistici con collegamento ferroviario) per la distribuzione capillare in Svizzera. Così Planzer gestisce già oggi una parte considerevole delle sue 23 000 spedizioni giornaliere utilizzando un vettore ecologico quale la ferrovia. Perché all’impresa a conduzione familiare sta particolarmente a cuore assicurare la sostenibilità del suo operato e attuare una strategia a lungo termine.

FFS Cargo SA: la numero 1 nel trasporto merci svizzero su rotaia

Ogni anno FFS Cargo SA trasporta circa 29,8 milioni di tonnellate nette di merci attraverso il trasporto a carri, a treno completo e combinato all’interno della Svizzera.

Con oltre un quarto dell’intero trasporto merci, FFS è l’azienda leader del settore in Svizzera. Quasi il 16% del trasporto merci è affidato a FFS Cargo SA che, spina dorsale dell’economia svizzera, ne collega le principali regioni economiche. Ogni anno FFS Cargo SA trasporta circa 29,8 milioni di tonnellate nette di merci con il trasporto a carri, a treno completo e combinato all’interno della Svizzera, pari a poco meno di 10 000 corse di camion al giorno. Con una quota di mercato pari al 38,1%, FFS Cargo International SA è il fornitore leader nel trasporto merci transalpino su rotaia attraverso la Svizzera.

Nel 2018, FFS Cargo SA ha registrato un fatturato di 742 milioni di franchi. La flotta comprende 5324 vagoni merci, 313 locomotive di collegamento e 76 locomotori di manovra. FFS Cargo SA è stata fondata nel 1999 come società affiliata delle FFS con la forma di società per azioni di diritto privato SA e, a fine 2018, impiegava in Svizzera ben 2275 collaboratrici e collaboratori. La sede principale si trova a Olten.

+41 (0) 44 / 744 64 64 Vai al modulo di contatto Vai al portale clienti Sedi Jobs