Planzer è stata fondata nel 1936 da Max Planzer, nostro nonno, e dal 1966 è una società per azioni a conduzione familiare. In quanto impresa familiare poniamo al centro le persone, perché sono loro il cuore pulsante della nostra azienda. Per questo coltiviamo una cultura aziendale dal forte carattere familiare, basata su educazione, rispetto, diligenza, ma anche su una buona dose di divertimento. Un’azienda presente da generazioni come la nostra non si limita a pensare in termini di una sola generazione. Mettiamo la sostenibilità al primo posto, ben prima dei profitti sul breve periodo e combiniamo questa lungimiranza con il buon senso. Il risultato? Qualità svizzera e un partner che sarà al vostro fianco per ancora molto tempo. Qui potete scoprire di più sulla nostra storia.

Tutto quello c’è da sapere su di noi

Nelle nostre 59 sedi in Svizzera e 9 succursali all’estero, ad esempio in Italia, Lussemburgo, Germania, Francia e Hong Kong, impieghiamo più di 5300 collaboratori, tra cui oltre 370 giovani apprendisti che svolgono un tirocinio professionale.

Ai nostri clienti business-to-business offriamo servizi di trasporto e logistica di magazzino di prim’ordine nonché una gamma di soluzioni complete orientate al cliente, operando anche in qualità di fornitore 4PL nel settore del supply chain management. I servizi rivolti ai destinatari privati (business-to-consumer) si contraddistinguono per l’elegante logo di una volta, impiegato sui mezzi di trasporto di Planzer Pacchi, Planzer Homeservice o per i trasporti farmaceutici secondo le linee guida GDP.

Grazie alle società a livello regionale e alla nostra fitta rete di partner operiamo ben al di là dei confini nazionali. Da anni, il 60% dei nostri trasporti ha luogo su rotaia, mezzo a basso impatto ambientale, mentre il restante 40% avviene su strada. Nel settore della logistica di magazzino, nel 2018 siamo riusciti a ridurre del 20,6% le emissioni di CO2 per ogni chilogrammo lavorato rispetto all’anno precedente, un risultato di cui andiamo fieri. Qui potete scoprire di più in merito al tema della sostenibilità.

I valori che ci guidano

Passione

Teniamo alti i nostri valori aziendali e familiari perché sono il nostro motore. Uniamo le nostre forze a servizio dei settori chiave trasporto, logistica di magazzino e soluzioni speciali per ottimizzare la qualità del lavoro. A tal fine, ogni giorno facciamo del nostro meglio e non perdiamo mai di vista il nostro obiettivo comune.

Dimensione familiare

Sono le persone a dare un volto alla nostra azienda e una voce ai nostri valori. Oggi il gruppo Planzer occupa più di 5300 specialisti, di cui oltre 350 apprendisti.

Sostenibilità

Una famiglia come la nostra pensa alle prossime generazioni. Abbiamo a cuore gli altri, l’ambiente, le attrezzature e le risorse, ma soprattutto il futuro. Inoltre, difendiamo la categoria professionale e ci assicuriamo che i giovani ricevano una formazione adeguata.

Mobilità

Restare sempre in movimento è nella natura del nostro lavoro. Ciò vale sia per i nostri processi che per la flessibilità delle nostre idee e soluzioni. Non sempre scegliamo la strada più veloce, ma spesso imbocchiamo la più intelligente e di certo la più efficiente.

Dimensione personale

Grazie al coraggio di sperimentare e al senso della realtà che ci contraddistinguono, per noi non esistono prospettive troppo azzardate. A tale riguardo, diamo sempre la precedenza alla totale sicurezza delle persone e delle merci. Pur essendo un’azienda digitalizzata continuiamo ad attribuire valore alla stretta di mano e ai colloqui personali.

Planzer in cifre

1936

fondazione ditta individuale

1966

società per azioni di proprietà familiare

Modal Split

60% ferrovia, 40% strada

68

sedi, di cui 9 all’estero

204

vagoni ferroviari al giorno

1800

veicoli, di 340 subappaltatori

1’060’000 m2

spazio di stoccaggio

11

magazzini a scaffalature verticali per 177’000 pallet

Collaboratori

5300

persone

370

apprendisti

82

nazioni

28%

oltre i 50 anni

La nostra Direzione

Nils Planzer

CEO e Presidente del CDA

Nils (1971) inizia la sua carriera come meccanico di autocarri e prosegue la sua formazione in diversi settori. Nel 1997 entra a far parte dell’azienda di famiglia. Sei anni più tardi, il padre Bruno gli cede la guida dell’azienda nel ruolo di CEO. Dal 2007 presiede il Consiglio d’amministrazione di Planzer. Nils ama le vie dirette, le decisioni audaci, gli incontri stimolanti, le persone che lavorano con passione, lo sport, la buona cucina, le montagne e il mare.

Severin Baer

Responsabile dei trasporti nazionali, membro del CDA

Severin (1985) ha un diploma da meccanico di autocarri, ma acquisisce esperienza anche in altre professioni, come quella di tecnico commerciale. Nel 2005 inizia a lavorare nell’azienda di famiglia. Fa parte della Direzione, del Consiglio d’amministrazione e dell’azionariato di Planzer. Severin è responsabile dell’attività di trasporto nazionale. I valori su cui punta sono passione, diligenza e onestà. Apprezza in particolar modo le persone schiette e sincere. Nella vita privata ama trascorrere il suo tempo in famiglia o facendo scialpinismo.

Nicolas Baer

Responsabile dei trasporti internazionali, membro del CDA

Nicolas (1987) è uno spedizioniere. Dopo un soggiorno all’estero di due anni, ha studiato economia aziendale per tre anni presso la scuola universitaria professionale. Nel 2010 ha iniziato la sua carriera presso l’azienda di famiglia. Dal 2015 è membro della Direzione e del Consiglio d’amministrazione nonché socio di Planzer. Oggi è a capo delle operazioni internazionali. Per Nicolas contano soprattutto la famiglia, lo spirito di squadra e l’amicizia. Il suo motto è molto semplice: famiglia e sport.

Marius Buhl

CFO

Marius (1973) prende il diploma di maturità e poi studia economia aziendale. Dal 2019 fa parte della Direzione di Planzer ed è responsabile del settore Finanze & Controlling. Attribuisce grande importanza a trasparenza, affidabilità, flessibilità, comunicazione aperta e ascolto, ma anche al senso del dovere. Quando non è al lavoro trascorre il suo tempo in famiglia o si dedica alle sue passioni: auto classiche, tecnologia e musica.

Patrik Meier

Responsabile della logistica di magazzino

Patrik Meier (1973) svolge un apprendistato da impiegato commerciale, poi consegue un diploma presso una scuola specializzata superiore in economia e attualmente partecipa all’Advanced Management Program. Nel 1999 inizia la sua avventura in Planzer e nel luglio 2021 assume il ruolo di responsabile della logistica e diventa membro della Direzione. Per Patrik l’educazione, il rispetto, la correttezza e l’onestà contano moltissimo. Si ricarica facendo jogging, sci, viaggiando o trascorrendo del tempo con la sua famiglia.

Jakob Nielsen

Responsabile di Planzer Pacchi

Jakob (1975) studia fotografia. Più avanti consegue un master a Copenaghen. Nel 2014 assume il ruolo di direttore di Quali-Night presso Planzer e dal 2017 è alla guida di «Planzer Pacchi». Dal 2018 è membro della Direzione di Planzer nonché coach del servizio notturno Quali-Night. Jakob apprezza le opinioni dirette, le persone sincere e un buon calice di vino. Di cucinare il menu di accompagnamento se ne occupa volentieri lui.

Hansruedi Vogel

Responsabile del dipartimento Supporto centrale
Hansruedi (1980) inizia la sua carriera come montatore elettricista e prosegue la sua formazione in diversi settori per poi finire con un master in gestione di processo e logistica. Nel 2006 inizia a lavorare da Planzer. Dal 2021 è a capo del dipartimento Supporto centrale. Hansruedi è aperto alle novità. Ritiene che l’onestà e la puntualità siano i presupposti per una collaborazione di successo. Trascorre il suo tempo libero sulle due ruote, sul campo da calcio, al tavolo di poker o in cucina.

Heinz Wiedemeier

Responsabile di Planzer Homeservice

Heinz (1966) svolge un apprendistato come fabbro specializzato in metalli non ferrosi, si diploma presso un istituto commerciale, diventa marketing planner e infine un imprenditore di successo. Nel 2014 entra a far parte di Planzer. È membro della Direzione e responsabile dell’attività B2C. Heinz è convinto che sia necessario fare errori per poter crescere. Apprezza l’onestà e l’autenticità, le piste da sci preparate alla perfezione e le serate in compagnia degli amici.

I membri della nostra Direzione estesa

Philipp Bättig

Responsabile degli immobili per la Svizzera tedesca

Philipp (1973) prende il diploma di disegnatore tecnico in edilizia sotterranea e un paio d’anni più tardi si laurea in ingegneria civile. Nel 2005 inizia a lavorare presso Planzer. Attualmente dirige la divisione Immobili insieme a Lukas Ricklin ed è a capo dell’area della Svizzera tedesca. Inoltre, è membro della Commissione investimenti della fondazione di previdenza di Planzer. Grande amante della corsa e dell’arte, apprezza moltissimo il lavoro autonomo e obiettivo nonché l’ambiente familiare che contraddistingue Planzer.

Andrea Brosi

Responsabile del personale

Andrea (1983) ha studiato giurisprudenza, nel 2015 è arrivato in Planzer e nel 2019 è diventato responsabile del personale. Insieme alle sue colleghe e ai suoi colleghi fedeli, leali e motivati si impegna per raggiungere gli obiettivi comuni e ottenere risultati. Andrea predilige comunicare di persona e ama creare un clima piacevole sul posto di lavoro. Nel tempo libero pratica sporti invernali, alpinismo, golf e caccia.

Jan Pfenninger

Responsabile Marketing e Comunicazione, Gastronomia

Jan (1987) conclude un apprendistato da impiegato commerciale e successivamente consegue una laurea triennale in economia aziendale. È in Planzer dal 2002. Nel 2015 assume la direzione della divisione Marketing & Comunicazione e dal 2019 è membro della Direzione estesa. Jan riflette, agisce e comunica all’insegna della diligenza targata Planzer. Il clima familiare e gli incontri da pari a pari sono ciò che più apprezza. Nel tempo libero ama concedersi un buon calice di vino, stare in compagnia e produrre musica.

Karin Purtschert

Direttrice della fondazione di previdenza per il personale di Planzer Transport AG

Karin (1972) è un’impiegata commerciale qualificata e prosegue la sua formazione diventando specialista nella previdenza professionale. Nel 2012 inizia la sua avventura in Planzer. Dal 2017 è a capo della cassa pensioni. Ha uno stile di leadership moderno e cooperativo, ripone fiducia negli altri e accorda responsabilità. Apprezza la diligenza, la condivisione e la passione per il lavoro che si respirano all’interno di Planzer. Le sue parole chiave per la vita privata sono famiglia, jogging ed escursionismo.

Lukas Ricklin

Responsabile degli immobili per la Svizzera occidentale

Lukas (1970) termina i suoi studi in architettura nel 1998 e successivamente lavora in Svizzera e all’estero come architetto e responsabile di progetto. Dal 2009 dirige la divisione Immobili di Planzer insieme a Philipp Bättig ed è responsabile per la Svizzera occidentale. Nel 2015 diventa membro della Direzione estesa. Del lavoro presso Planzer apprezza l’ambiente familiare, la determinazione e la risolutezza. Nel tempo libero ama viaggiare e trascorrere momenti piacevoli con la famiglia e gli amici.

Hugo Rodriguez

Responsabile IT

Hugo Rodriguez (1987) porta a termine il suo apprendistato come impiegato di commercio presso Planzer Trasporti, successivamente ottiene il diploma presso una scuola specializzata superiore come tecnico in informatica e attualmente sta conseguendo una laurea triennale in informatica aziendale. Nel 2018 assume la direzione del reparto Software engineering e Data analytics. Hugo comunica in modo aperto e alla pari. Vede i cambiamenti come un’opportunità di crescita. Nella vita privata gli piace viaggiare e dedica molto tempo allo sport e alla famiglia.

Hansjörg Rupp

Responsabile Tecnica

Hansjörg (1975) frequenta la scuola professionale per meccanici di auto e successivamente si diploma come impiegato di commercio nel ramo dell’automobile. Nel 2006 inizia a lavorare nell’officina di Planzer a Kallnach come responsabile di filiale. Oggi è a capo della divisione Tecnica ed è anche responsabile degli acquisti del materiale rotabile. Tiene molto a onestà, lealtà, diligenza e a essere sempre se stesso. Apprezza inoltre l’autostima, le competenze sociali, la fiducia, lo svago e il gioco di squadra nel team. Per ricaricarsi va in montagna, in bicicletta, fa jogging o pratica sci di fondo.

Willi Gärtner

Responsabile della gestione qualità

Willi (1963) è un montatore elettricista e un elettrotecnico ST qualificato e possiede una laurea in economia aziendale. Nel 1995 arriva in Planzer. Dal 1998 è a capo della logistica e della gestione della qualità. Inoltre, è il responsabile a livello specialistico per i prodotti farmaceutici e gli stupefacenti. Willi richiede e incarna valori come onestà, affidabilità, flessibilità e determinazione. Apprezza quando qualcuno imbocca strade nuove. Si rilassa trascorrendo del tempo in famiglia, andando in bici o immergendosi nella natura.

Il nostro Consiglio d’amministrazione

Nils Planzer

Presidente del Consiglio d’amministrazione

Severin Baer

Membro del Consiglio d’amministrazione

Nicolas Baer

Membro del Consiglio d’amministrazione

Pascale Planzer

Membro del Consiglio d’amministrazione

Pascale (1969) consegue la maturità e poi si laurea presso l’Alta scuola pedagogica. Nel 2002 il padre Bruno le chiede di entrare nel Consiglio d’amministrazione, dove dà un prezioso contributo grazie alla prospettiva da esterna e alla sua intuizione femminile. Attualmente sta conseguendo un Certificate of Advanced Studies (CAS) per membri del CdA. Pascale vede i lati positivi delle persone, sa cogliere l’attimo ed è anche in grado di uscire dalla sua comfort zone. Per rigenerarsi ama immergersi nella natura, ad esempio in montagna o sul campo da golf.

Alessandro Celli

Membro del Consiglio d’amministrazione

Alessandro (1962) studia giurisprudenza e diventa partner dello studio Baker McKenzie. Dal 2011 è membro del Consiglio d’amministrazione di Planzer, dove si concentra sugli aspetti giuridici, la compliance e le valutazioni del rischio. Tra i valori che più apprezza rientrano la passione, l’audacia, l’ottimismo, l’autonomia e la fiducia. Alessandro si ricarica andando in bici, facendo pilates, leggendo e dedicandosi all’architettura.

Thomas Nieszner

Membro del Consiglio d’amministrazione

Thomas (1956) si diploma impiegato commerciale e consegue un MBA presso la Columbia University di New York. Nel 2015 entra a far parte del Consiglio d’amministrazione di Planzer. Da sempre attivo nel campo delle spedizioni, è responsabile di tutto ciò che ha a che fare con l’attività logistica nazionale e internazionale. Thomas predilige le persone oneste, rispettose e tolleranti. Trascorre il suo tempo libero praticando sci e sci di fondo, facendo escursioni e dedicandosi ai suoi nipoti.

Linus Sulzer

Membro del Consiglio d’amministrazione

Linus (1963) prende il diploma da disegnatore tecnico in edilizia e poi si laurea in architettura. Nel 2009 entra a far parte del Consiglio d’amministrazione di Planzer, dove è responsabile di tutte le tematiche inerenti all’edilizia. Linus apprezza le persone che giocano a carte scoperte. Crede nella risolutezza, nella responsabilità individuale e alle leggi che governano le azioni. Nel suo tempo libero si divide tra il golf e i viaggi.

Gerard van Kesteren

Membro del Consiglio d’amministrazione

Gerard (1949) studia economia aziendale e diventa revisore contabile. Ricopre diversi mandati nei CDA e fonda la van Kesteren Foundation. Nel 2015 entra a far parte del Consiglio d’amministrazione di Planzer, dove è responsabile di tutto ciò che ruota attorno a strategia e finanze. Poter condividere con altri la soddisfazione e il benessere sono le sue priorità. Dedica il suo tempo libero alla natura e alla sua fondazione.

Nils Planzer risponde alle nostre domande

Con il tuo nome rappresenti un’azienda a conduzione familiare in un settore in continua evoluzione. Cosa reputi particolarmente importante?

Da quando mio nonno Max Planzer ha fondato l’azienda di famiglia c’è una qualità a cui teniamo in particolar modo: la diligenza. Personalmente, mi piacerebbe consegnare alla prossima generazione una base solida e fruttuosa. A tal fine non basta avere successo sul piano economico, ma bisogna anche possedere una cultura aziendale integra e vissuta ogni giorno. Per noi questo è fondamentale.

La sostenibilità è una tema chiave per Planzer. Cosa significa per te? E perché si tratta di un tema centrale?

La sostenibilità fa parte del DNA di un’azienda a conduzione familiare solida. È naturale, in quanto le imprese familiari ragionano in termini di generazioni. Questa visione lungimirante si distanzia dalla massimizzazione dei profitti sul breve termine tipica delle aziende quotate in borsa. Per noi contano i fatti, non le parole.

Dove si posizionerà Planzer tra 30 anni?

Mi auguro che il nostro sviluppo economico e culturale prosegua per il meglio, mantenendo sempre alti i nostri valori. E che anche la prossima generazione e quelle che seguiranno lavorino per Planzer con dedizione, successo e passione, continuando a mettere in primo piano le esigenze della clientela. Se proseguiamo su questa strada riusciremo a sviluppare le nostre attività in maniera duratura dalla Svizzera in tutte le direzioni, con interfacce globali ma rimanendo saldamente ancorati a livello regionale e mantenendo sempre le persone al centro di tutto.

+41 (0) 44 / 744 64 64 Vai al modulo di contatto Vai al portale clienti Sedi Jobs